Sito del Dottor Riccardo Scotti Medico Specialista Oculista

Il calazio

Occhio umano affetto da calazioTalvolta il secreto sebaceo delle ghiandole di Meibomio (le ghiandole tubulari disposte come una palizzata nell'ambito di ogni palpebra in numero di circa 40) appare così denso da favorire il suo ristagno e l'infezione da parte dei batteri che soggiornano tra le ciglia. L'organismo tenta di circoscrivere questo processo infiammatorio, creando attorno al focolaio infettivo una capsula fibrosa: si viene a formare quindi un piccolo granuloma che grazie alla capsula riesce a rendere spesso inefficace la terapia medica (pomate al cortisone ed antibiotici).

Se la terapia medica viene iniziata precocemente, è possibile la risoluzione spontanea. Altrimenti quando il granuloma si è formato, la risoluzione del fenomeno avviene solo con l'asportazione chirurgica, soprattutto quando la tumefazione palpebrale è voluminosa e il calazio diventa un problema oltre che estetico anche funzionale. Molti calazi non si risolvono, ma la tumefazione residua è così piccola che l'intervento può essere evitato, almeno fino a quando non sopraggiungono le recidive. Certi calazi possono anche suppurare e fistolizzare verso la cute o verso la congiuntiva. In questo caso il calazio si drena spontaneamente, ma è sempre meglio operare, in quanto la capsula, ancora in sede nonostante il drenaggio spontaneo, è causa di recidiva certa.

In alcuni casi più calazi possono comparire contemporaneamente, si parla in questo caso di calaziosi.

 

Perchè si formano i calazi? Spesso si tratta di predisposizione costituzionale/ormonale; in qualche caso la seborrea o l'alimentazione disordinata (alimenti piccanti, grassi, fritti, ecc) sono l'unica vera causa individuabile in anamnesi: l'eccesso di grasso tra le ciglia che ne consegue può portare prima a blefarite (seborroica, squamosa), poi alla formazione dei calazi tramite la risalita dei germi dalle ciglia alle ghiandole di Meibomio. Correggere i disordini alimentari, curare la blefarite: questi sono gli unici modi di fare prevenzione.

INDICE degli articoli

grafica con un occhio stilizzato al piede della pagina